Le emergenze vedono organizzazioni, donne e uomini schierati in prima fila, spesso oggetto della nostra incondizionata ammirazione, il cui impegno talvolta viene pagato a livello personale. Dietro di loro agisce una macchina molto spesso invisibile senza la quale l’obiettivo finale probabilmente non verrebbe raggiunto. Raccontiamo uno dei tanti piccoli e grandi miracoli compiuti da quella eccellenza italiana che è il volontariato, presente in tutti gli aspetti della criticità sociale o, come in questo caso, dell’emergenza. Un grazie è dovuto.


Please follow and like us:
Follow by Email